domenica 29 aprile 2012

PROSSIME GARE ED EVENTI IN PREPARAZIONE

DOPO LA BUONA RIUSCITA DELLA GRANFONDO "BMC IL DIAVOLO IN VERSILIA" ECCO I PROSSIMI EVENTI AGONISTICI IN PROGRAMMA PER L' ASSOCIAZIONE
"MERCURIALIS POLISPORT A.S.D."

SABATO 2 GIUGNO : "ISOLA SANTA -TERRINCA" GARA DI CORSA IN MONTAGNA (14KM)

DOMENICA 17 GIUGNO. "10° SCALATA CASTIGLIONE GARFAGNANA - SAN PELLEGRINO IN ALPE" GARA DI CORSA IN SALITA SU STRADA (11,8 KM, 1100 M. DI DISLIVELLO)

DOMENICA 8 LUGLIO: "31° PRATO-ABETONE" GARA CICLISTICA SU STRADA
PARTECIPAZIONE AL "RADUNO AUTOGESTITO" SULLA DISTANZA CORTA
• RADUNO AUTOGESTITO:
Con partenza alle 07:00 con quota di partecipazione euro 10,00 comprendente un pacco gara con gadget vari e il numero da applicare anteriormente alla bicicletta.
Con euro 5,00 supplementari possibilità di usufruire del “Pasta Party” I partecipanti a questa iniziativa non saranno muniti di dorsale ma avranno il chip per la classifica ufficiosa non competitiva in ordine alfabetico.
I partecipanti al raduno autogestito contribuiranno comunque al punteggio di società. Termine delle iscrizioni sabato 07 luglio ore 19,00. Gli atleti in possesso di tesserino cicloturistico, devono obbligatoriamente fare il percorso medio (km72). Gli atleti in possesso di tesserino amatoriale, e di età compresa tra 19 e 65 anni, possono partecipare a tutti e due i percorsi della manifestazione, SEGNALANDOLO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE.

DOMENICA 15 LUGLIO: "7° ALPI APUANE SKYRACE" GARA DI SKYRUNNING SULLA DISTANZA DI 23 KM E VALIDA PER IL CAMPIONATO ITALIANO DI SPECIALITÀ.




martedì 24 aprile 2012

"GRANFONDO INTERNAZIONALE BMC IL DIAVOLO IN VERSILIA" 2 ESORDIENTI IN GARA


Questo il commento a caldo di uno dei 4 atleti della Mercurialis Polisport alla Granfondo della Versilia di Domenica 22 Aprile 2012



"...è stata per me la prima volta di una manifestazione ciclistica su strada, ed è andata davvero bene.
La compagnia di X è stata piacevolissima, poi è stato miracoloso il fatto che ci abbia potuto riagganciare Y in discesa prima dell'arrivo e terminare tutti e tre insieme. Su per Vigna Ilaria lo aspettavamo procedendo piano, poi in cima a Piazzano l'avevamo aspettato fermi per due tre minuti e infine siamo ripartiti pensando che si fosse fermato. Mi fa piacere essere stato utile psicologicamente a X e avergli dato un piccolo aiuto su per la via per Camaiore controvento. Insomma, sono contento.
Sensazioni personali: in salita mi sono sentito sempre bene. In discesa non ho dimestichezza per i trenini e i cambi, non riesco a stare attaccato alla ruota davanti e un po' la pago(le pulsazioni max sono state su Piccolo Mortirolo ma anche in fondo alla discesa di via per Camaiore, e prima dell'arrivo). Anche in pianura infatti, alla lunga ad alte velocità (alte per me) sento che mi si svuotano le gambe. Ma insomma, è andato tutto nel migliore dei modi. Grazie per avermi coinvolto in questa bella esperienza."
IL PRESIDENTE RINGRAZIA ANTONIO, MASSIMO E TOMMASO PER AVER SCELTO DI CONDIVIDERE QUESTE EMOZIONI. GLI ALLENAMENTI E I SACRIFICI CHE OGNUNO, NELLE SUE POSSIBILITÀ', HA PORTATO A COMPIMENTO, SONO STATI RIPAGATI DALLE BELLE SENSAZIONI E DAI RICORDI CHE CI ACCOMPAGNERANNO NEL FUTURO.
...Fino a 100!


lunedì 16 aprile 2012

Vivicittà 2012 Viareggio - Salta la partecipazione alla Roubaix di Lucca

Mancata partecipazione della Mercurialis Polisport alla "Roubaix di Lucca" a causa del maltempo che avrebbe potuto creare incidenti in vista della "Granfondo della Versilia" di domenica 22 Aprile.

Partecipazione di Carlo Lazzari alla corsa competitiva su strada "Vivicittà 2012" sul percorso urbano di Viareggio per una distanza non ben definita, tra gli 11,5 e i 12 km. Buon allenamento su distanza media con tempo di 47'50''.


Marco Orsi vince con 37´29" precedendo Attilio Nania, atleta della Polisportiva Corso Italia di Pisa con il tempo di 38´12" e Salini Gabriele della Freezone triathlon con il tempo di 38´54"
La prova femminile è stata vinta dalla francese Brarebusque Leveque con il tempo di 45´17" precedendo l´atleta della Polisportiva Corso Italia di Pisa Konstantos Elena con il tempo di 45´21" e l´atleta di casa Cristina Giribon arrivata con il tempo di 47´13"

mercoledì 11 aprile 2012

Maratonando e Santucci Running - Gara e gita Chatillon

In collaborazione con
DONATORI AVIS STIAVA

GUARDANDO CHATILLON
DOMENICA 8 LUGLIO 2012

3° ALPEMARATHON DELLO ZERBION 42 KM
iscrizioni per la gara competitiva da
MARATONANDO
28° TROFEO BELVEDERE NON COMPETITIVA DI
KM 6-12-14-20-30
iscrizioni per la gara non competitiva da
MARATONANDO

APERTA A TUTTI

PARTENZA DA VIAREGGIO IL 7/7/2012 ALLE 6:00..RITORNO 8/7/2012 IN SERATA
ARRIVO A CHATILLON
IN HOTEL
CON PENSIONE COMPLETA .
QUINDI CENA PERNOTTAMENTO PRIMA COLAZIONE E PRANZO PRIMA DI PARTIRE
BEVANDE INCLUSE ..
IL COSTO E DI € 120,00 A PRESONA IN CAMERA DOPPIA
CHIUSURA ISCRIZIONE
PER IL PULMA E HOTEL IL 5 MAGGIO
http://www.gruppomontecervino.org
PER INFO TEL 0584928988
angelo@maratonando.com

domenica 8 aprile 2012

TRAVERSATA APUANE 2012

SULLE PENDICI DELLA TAMBURA 24 GIUGNO 2010
IN PROGETTAZIONE LA TRAVERSATA DELLE ALPI APUANE VERSIONE 2012.
PERIODO PRESUNTO: META' GIUGNO.
LA TRAVERSATA 2012 DOVREBBE ESSERE EFFETTUATA AL MINIMO DELL' EQUIPAGGIAMENTO ESTIVO (MAX 8KG.), SENZA TENDA. 
IL PERCORSO POTREBBE ESSERE EFFETTUATO AL CONTRARIO, PARTENDO DA PASSO DI LUCESE, VERSANTE MERIDIONALE DELLE ALPI APUANE PER GIUNGERE A COLONNATA, CAMPO CECINA O VINCA.

LO STILE LEGGERO PREVEDEREBBE L'EFFETTUAZIONE IN 2 GIORNI CON SOSTA PRESUMIBILE NELLA ZONA DI ARNI.

PERCORSO INTORNO AI 75 KM.
DISLIVELLO IN BASE AL NUMERO DI CIME.

martedì 3 aprile 2012

CONTINUA LA PREPARAZIONE PER LA GRANFONDO "IL DIAVOLO IN VERSILIA"

La preparazione per la manifestazione ciclistica versiliese prosegue regolare: oltre agli allenamenti settimanali singoli, ogni sabato viene svolto un allenamento in gruppo con percorsi piu' lunghi ed impegnativi.
Infortunato Daniele Penco, Melillo e Lazzari da Vaireggio hanno affrontato in ordine Piantoneto, Passo di Lucese, Fiano e ritorno via Montemagno e Camaiore mentre La Malfa con l'amico Arturo, giunti da Lucca via Freddana si sono uniti a loro in località Monte Pitoro e dopo le due salite più impegnative hanno proseguito nuovamente per Lucca.